HALONG BAY: COME, DOVE E LEGGENDE

Una tappa imperdibile durante un viaggio in Vietnam è sicuramente la splendida Baia di Ha Long. Oltre 200 formazioni calcaree affiorano sulla superficie delle acque del Golfo del Tonchino, dipingendo un paesaggio davvero incantato. Curiosi? Ecco a voi qualche informazione su questa meraviglia del mondo!

DOVE SI TROVA E COME LA SI PUO’ RAGGIUNGERE

DSCN7326

La Baia di Ha Long si trova nel nord del Vietnam, a poco meno di 200 chilometri da Hanoi. Dichiarata Patrimonio dell’UNESCO nel 1994, rappresenta una delle sette meraviglie del mondo naturale. La si può raggiungere in qualche ora gli con autobus o i taxi in partenza da Hanoi, oppure si può decidere di pernottare nell’adiacente Halong City. E’ una di quelle mete che non puoi non visitare durante un viaggio in Vietnam, e vogliamo per questo condividere la nostra esperienza con chi ci legge e magari sta organizzando un viaggio nel Paese asiatico.

COME VISITARLA

DSCN7431

Per poterla visitare la soluzione più comoda, e forse l’unica possibile, è attraverso un’escursione organizzata. La potrete prenotare in una delle tante agenzie sparse nella capitale, o direttamente ad Halong City. Un’ottima alternativa è quella di prenotare l’escursione presso l’albergo nel quale si alloggia. In questo caso non dovrete alzare un dito, solo dirgli quando volete andare e quanti giorni volete navigare per la Baia. Le strutture vi confezioneranno su misura un’esperienza nella Baia. Dall’imbarcazione alle attività, ce n’è davvero per tutti i gusti! Velieri, navi moderne, piccoli natanti tradizionali della zona… E poi le uscite in kayak, lo snorkeling, le escursioni nelle numerose grotte e le camminate immersi nella vegetazione che colora di verde gli innumerevoli isolotti…

DSCN7355

Ci sono varie opzioni, ma non bisogna dimenticare il tempo che avete a disposizione. Le proposte rispetto a questo criterio sono principalmente tre. Avete un giorno solo? Poco importa. Qualche ora di navigazione ammirando le bellezze della baia non ve la toglie nessuno! Avete invece un paio di giorni? Questa rappresenta un’ottima via di mezzo per lustrarsi gli occhi di bellezze naturali, fare varie attività e provare una notte su una tipico giunco. Tra le attività che si svolgeranno durante i due giorni di navigazione potrete provare un’uscita in kayak al tramonto, la visita di una grotta e una lezione di cucina vietnamita. Ovviamente poi potrete gustare le prelibatezze appena cucinate. Volete ancora più relax e godervi appieno questa meraviglia? Allora i tre giorni fanno per voi. Oltre alle attività sopra descritte avrete la possibilità di trascorrere una notte sull’isola di Cat Bat.

LEGGENDE

Ha Long in lingua vietnamita significa “dove il drago scende nel mare”. La leggenda narra infatti che un enorme drago scese dalle montagne della zona tuffandosi in mare e muovendo la coda fece emergere tutte le isole, creando così la baia. C’è poi una seconda versione: si racconta che i cinesi volevano invadere il Vietnam. Così un un gruppo di draghi arrivò in aiuto del popolo vietnamita sputando pietre preziose contro i nemici. I gioielli scagliati dal cielo, che sconfissero l’esercito cinese, si immersero nel mare formando tutte le isole che oggi formano la Baia.

Leggenda o realtà, questo luogo vi farà sognare ad occhi aperti.

DSCN7477

Categorie Viaggi che passioneTag , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close