GIORNO 6: HALONG BAY, TRA SOGNO E REALTA’

Il nostro viaggio ci sta regalando luoghi da togliere il fiato. Isole, città e natura incontaminata sono il nostro filo conduttore. E dopo i templi di Angkor e qualche giorno di relax nella splendida Phu Quoc siamo pronti a salpare per un’altra meraviglia della natura: la Baia di Halong.

DSCN7344

Di nuovo in viaggio! Per visitare la Baia di Halong l’unica possibilità è di farlo con un tour. Quindi tramite l’albergo abbiamo prenotato una notte in barca per goderci al meglio la baia e per rilassarci un pochino. Halong non è molto distante da Hanoi, saranno circa 170 Km, ma con i tempi vietnamiti ci vogliono 4/5 ore. Alle 8 circa si parte e dopo una sosta bagno, con annesso negozio di statue e un’altra pausa caffè al negozio di perle arriviamo ad Halong. Il porto è pieno di imbarcazioni pronte a portare la marea di turisti in giro per la baia.
Salpiamo verso le 12.30 e ci offrono subito un pranzo da re: c’è di tutto, pesce, carne, verdura e frutta a volontà. Piano, piano ci addentriamo nella baia e lo spettacolo è da togliere il fiato: centinaia di forme rocciose escono dall’acqua creando un paesaggio quasi magico. Il tempo non è dei migliori, anzi gocciolina, ma poco importa la bellezza di questo luogo ci fa dimenticare anche le cose brutte. In ogni caso speriamo che migliori, visto che nel pomeriggio abbiamo l’uscita in kayak.

DSCN7361
Dopo il pranzo andiamo a visitare una grotta gigantesca. Bellissima, peccato che ci sia troppa gente, anche perché il giro nella baia è quello per tutti. Quindi come delle mucche al pascolo visitiamo questo antro meraviglioso dove riusciamo a scovare anche qualche figura di tartaruga creata dalle rocce. Stupendo!
Finalmente è arrivata l’ora di fare un po’ di moto: kayak. Mai fatto in vita mia e sono entusiasta di farlo proprio in questo luogo magico. Si capisce subito che non sono capace e poi il terrore che esca qualche strano animale dal kayak mi paralizza un po’, ma con i miei tempi mi ambiento e partiamo per il mare. No dai, non esageriamo, ma facciamo un bel giro. Finalmente il cielo si apre e veniamo ripagati dalle nostre fatiche. Fra due formazioni rocciose fa capolino il sole che illumina d’arancio tutto il cielo che delicatamente si riflette sulle placide acque della baia.

DSCN7458
Non so se ho reso l’idea dello spettacolo della natura al quale abbiamo partecipato: un tramonto che nemmeno in cartolina si può vedere. Rigenerati, si rientra alla barca dove dopo una sistemata ci si accomoda a tavola per la cena. Anche stavolta non si scherza, c’è di tutto e di più. Con la pancia piena saliamo sul pontile a goderci la notte nella Baia di Halong. L’aria è frizzante e la stanchezza ci assale, così il sonno non tarda ad arrivare.
L’indomani mattina ci si sveglia presto e dopo colazione veniamo trasferiti su una spiaggetta dove è possibile fare il bagno, ma l’acqua non è molto invitante, oppure salire in cima alla “montagna” per ammirare il panorama dalla vetta. Scegliamo la seconda opzione e dopo 400 scalini arriviamo in cima per ammirare la baia. Scendiamo per stenderci un po’ in spiaggia e per poi ripartire con la barca che veleggerà per qualche ora tra le formazioni rocciose di Halong. Una cosa davvero rilassante. Prima di rientrare al porto ci fanno un piccolo corso di cucina dove ci insegnano a preparare una specie di involtino primavera con la carta di riso che poi ovviamente ci fanno mangiare per pranzo.

DSCN7532
Con la pancia piena e negli occhi le immagini della splendida baia rientriamo al porto dove ci aspetta il pulmino che ci riporterà alla capitale.
Beh che dire, andateci perché è davvero un posto magico, e anche se pieno di turisti si riesce sempre a trovare un angolino dove godersi in tranquillità quello che la natura è riuscita a creare.

DSCN7482

Categorie Viaggi che passione, Viaggi in movimentoTag , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close