VIETNAM: TRE LUOGHI DA NON PERDERE

Non c’è niente da fare. A noi il Vietnam è piaciuto proprio tanto. Abbiamo trovato di tutto: la natura incontaminata, le città caotiche e l’umanità della gente. Come per tutti i Paesi però, alcuni luoghi ci hanno colpito particolarmente. E allora seguiteci, vi faremo scoprire cosa, dai nostri diversi punti di vista, ci ha fatto innamorare di questo splendido luogo.

HALONG BAY
Beh, per me non può assolutamente mancare in un viaggio in Vietnam un’escursione alla famosa baia di Halong. Mentre preparavo l’itinerario del viaggio mi vedevo già a solcare le placide acque della baia su un piccolo giunco, ovviamente al tramonto, visto che li amo alla follia. Lo sognate anche voi? Allora il vostro sogno in questo magico luogo si può avverare. E vi assicuro che la realtà ha superato l’immaginazione.

Un tour che non può mancare per le opportunità che offre, per le suggestioni e le emozioni che procura. Dopo la partenza dal porticciolo, a dire il vero sempre affollato, la vastità della Baia disperde le imbarcazioni nei canali fra gli isolotti che a piccoli gruppi o solitari affiorano dalle acque color smeraldo. Si possono visitare grotte, effettuare passeggiate nel verde e raggiungere la sommità di alcune isole per ammirare la Baia in tutto il suo splendore. Un giro in kayak al tramonto e una cena di pesce freschissimo concludono la prima giornata, mentre del sano relax e un breve corso di cucina vietnamita sono i protagonisti della seconda. Passare del tempo fuori dal mondo, dedicandolo ad un luogo che la Natura ci ha donato.

DSCN7453

HANOI
Tra tutte le città visitate quella che più mi ha colpito è stata Hanoi. Ho vissuto la Storia visitando l’imponente mausoleo di Ho Chi Minh, gustato dell’ottimDSCN7570o cibo di strada e fatto shopping in uno dei mercati notturni più sfavillanti che abbia mai visto. Ma soprattutto mi sono goduta delle ottime birre locali seduta su uno sgabello in un bar improvvisato lungo la strada osservando la gente e godendomi un momento di pace in questa caotica città.

Palazzi fatiscenti affacciati sui binari del treno, edifici di recentissima costruzione accanto a templi buddhisti risalenti a varie centinaia d’anni fa, e monumenti ad importanti personaggi storici. Hanoi mescola antico e moderno, sacro e profano, ideologie e misticismo. La gente rende questa città un luogo perfetto per conoscere il Vietnam, e lasciarsi trasportare dalla loro quotidianità fra suoni, colori, odori e sapori che sanno di Oriente…e a noi piace tanto!

PHU QUOC
Non sono una grande amante delle isole ma quando ci vuole un pò di relax va bene tutto. Nel sud del Vietnam, ad un’ora di volo da Ho Chi Minh City, ho trovato il mio angolo di paradiso. La piccola isola di Phu Quoc mi ha stregata. Acque cristalline, natura incontaminata e un luogo non ancora preso d’assalto dal turismo di massa. Forse non durerà ancora a lungo ma io consiglio comunque di trascorrere qualche giorno in questo luogo incantevole, anche solo per il fatto di potersi permettere una splendida perla a poco prezzo.

L’isola che.. c’è. Phu Quoc, una piccola perla di Vietnam affiorata a poche miglia dalla costa cambogiana, nel sud del Golfo del Siam. Una destinazione per l’appunto ancora un pò selvaggia, almeno al tempo della nostra permanenza. Uno dei metodi migliori per scoprirla è noleggiare un motorino e seguire le vie che collegano piccoli centri abitati, spiagge isolate e resort. A dire il vero non molti, alcuni dei quali in costruzione, come del resto alcune strade che rendono quindi l’esplorazione ricca di divertimento durante la guida. Sentieri di terra battuta che tagliano la vegetazione sfociano sulla sabbia bianca delle spiagge che orlano l’isola, dove il relax è perfetto. La sera poi il mercato, con pesce freschissimo, anzi a dirla tutta: vivo! E l’aperitivo al tramonto, dal porto, prima e/o dopo cena.. Gli ingredienti per una pausa rigenerante ci sono tutti, no?

DSCN7209

 

 

 

 

Categorie Viaggi che passione, Viaggi in movimentoTag , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close